ACEA: CONTRO LA CESSIONE, PACCHETTO DI SCIOPERO

Roma -

I lavoratori ACEA, proclamano un altro pacchetto di sciopero per il giorno giovedì 28.06.2012.

La pervicacia del Sindaco e della Giunta Comunale di procedere con la cessione del 21% di Acea, contro ogni buon senso, trova e troverà sempre l’opposizione dei lavoratori della Società.

Si risponde con la proclamazione di 2 ore di sciopero e di devolvere ulteriori 2 ore a favore delle famiglie dei lavoratori deceduti a seguito dei crolli degli impianti industriali in Emilia Romagna provocati dal violento sisma di questi ultimi giorni.

Lo stralcio annunciato dagli organi di stampa della Delibera 32 non è in alcun modo accettabile e sarà contrastato con ogni strumento, fino al ritiro delle procedure di cessione.

Roma 6 giugno 2012

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni