Viareggio (LU): SEA AMBIENTE infortuni continui

Dal 2009 che i Delegati USB denuciano problemi sulla sicurezza

Viareggio -

 

Un altro grave infortunio alla Sea Ambiente Spa, l'azienda che si occupa di rifiuti nel territorio dei comuni di Viareggio e Camaiore. I delegati aziendali di USB, già nell’aprile del 2009, avevano denunciato con una lettera all’azienda ed anche pubblicamente sui quotidiani, alcuni punti critici per quanto riguardava la sicurezza dei lavoratori durante l’espletamento del servizio ed anche all’interno dei fabbricati aziendali, scongiurando la possibilità che potessero avvenire degli incidenti.

 Purtroppo, ancora una volta, un lavoratore R.B. di 56 anni, è scivolato nel locale docce, (pavimentazione non conforme e più volte segnalata come pericolosa) cadendo rovinosamente a terra e perdendo coscienza.

 Trasportato in ospedale grazie all’intervento del 118, gli sono stati applicati 15 punti di sutura sull’arcata sopraccigliare ed è stata accertata una grave commozione cerebrale che l’ha costretto al ricovero per alcuni giorni; inoltre dovrà operarsi ad una spalla gravemente danneggiata ai tendini nella caduta.

  Questo come altri episodi mettono al centro le responsabilità aziendali che nonostante segnalazioni su problemi evidenti non adotta misure sufficienti ad evitare rischi per i lavoratori.

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni