SEA AMBIENTE VIAREGGIO: IMPORTANTE AFFERMAZIONE DELLA USB Elezioni del rappresentante alla sicurezza: il 62% dei voti al candidato USB

Viareggio -

Una importante affermazione nell’azienda di servizi ambientali di Viareggio (SEA Ambiente) con la elezione del rappresentante alla sicurezza dei lavoratori, con una forte affluenza ai seggi il candidato USB Alessio Cerisoli ha ottenuto il 62% dei voti validi.

Un riconoscimento da parte dei lavoratori della SEA dell’impegno costante dei nostri delegati e attivisti nella tutela della salute e delle condizioni di lavoro nell’azienda.

Già nel 2009 i candidati alla RSU per il sindacato di base avevano ottenuto il 42% dei consensi,  situazione alla quale CGIL-CISL-FIADEL hanno risposto con il blocco del rinnovo della RSU scaduta l’anno scorso e mai più rinnovata.

Dove le USB hanno un forte e crescente consenso tra i lavoratori la CGIL e gli altri sindacati firmatari del CCNL pretendono che le RSU debbano essere indette e partecipate solo dai sindacati firmatari. Una richiesta inaccettabile e contraria alle regole stabilite negli accordi e contratti collettivi in vigore.

Come USB abbiamo richiesto alla direzione aziendale il ripristino di corrette e costanti relazioni sindacali e l’attivazione dei tavoli di confronto e trattativa con chi rappresenta i lavoratori senza discriminazioni e esclusioni antidemocratiche.

La conferma ottenuta da queste votazioni rafforza le richieste non solo della USB ma di tutti i lavoratori per una maggiore democrazia e tutela nella SEA Ambiente.


* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni