L'8 Marzo noi scioperiamo!

Nazionale -

L’8 marzo, in ogni continente, al grido di «Non Una di Meno!» sarà sciopero femminista. Interrompiamo ogni attività lavorativa e di cura, formale o informale, gratuita o retribuita. Portiamo lo sciopero sui posti di lavoro e nelle case, nelle scuole e nelle università, negli ospedali e nelle piazze. Incrociamo le braccia e rifiutiamo i ruoli e le gerarchie di genere. Fermiamo la produzione e la riproduzione della società. Lo sciopero generale di 24 ore è stato proclamato ufficialmente da diverse realtà del sindacalismo di base.


Questo significa che nelle 24 ore del giorno 8 marzo tutte le/i lavoratrici/ori del pubblico impiego e del privato potranno scioperare perché esiste la copertura sindacale generale.


In AMA, dove i turni e i carichi di lavoro sono sempre più pesanti per tutti, è sul corpo delle donne che i risultati in termini di salute di questa organizzazione del lavoro si stanno manifestando prima! Organizzarci come donne per difendere il diritto alla salute diventa oggi un obiettivo prioritario; e come sempre quando le donne lottano in difesa dei propri diritti, rendono possibile il cambiamento delle condizioni lavorative per tutti.


• CONTRO LA VIOLENZA MASCHILE SULLE DONNE E I FEMMINICIDI
● CONTRO OGNI DISCRIMINAZIONE DI GENERE E CONTRO LE MOLESTIE NEI LUOGHI DI LAVORO
● CONTRO LA PRECARIETA’ E LA PRIVATIZZAZIONE DELLO STATO SOCIALE
● CONTRO L’OBIEZIONE DI COSCIENZA A DIFESA DELLA LEGGE 194 E PER IL POTENZIAMENTO DEI CONSULTORI
● CONTRO IL DISEGNO DI LEGGE PILLON SU SEPARAZIONI E AFFIDO
● PER IL DIRITTO A SERVIZI PUBBLICI GRATUITI, AL REDDITO UNIVERSALE E INCONDIZIONATO, ALLA CASA, AL LAVORO, ALLA PARITA’ SALARIALE
● PER IL FINANZIAMENTO DEI CENTRI ANTIVIOLENZA E IL SOSTEGNO ECONOMICO ALLE DONNE CHE DENUNCIANO VIOLENZE


APPUNTAMENTI della GIORNATA: ore 9.00 Ministero della Salute, sul lungotevere Ripa 1 - ore 10.30, presidio presso il Ministero del Lavoro, in via Molise 19.


ore 17.00 corteo di protesta da piazza Vittorio a piazza Madonna di Loreto


A questo indirizzo troverai uno studio molto interessante fatto dalle nostre compagne sulle notevoli discrepanze salariali e normative delle donne nel mondo del lavoro.


https://confederazione.usb.it/fileadmin/archivio/usb/usb_donne.pdf

USB Roma e Lazio

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni