ASA Tivoli:La Direzione incontra L'USB e apre il tavolo sull'organizzazione del lavoro

Tivoli -

Questa mattina il centro storico di Tivoli è stato animato dal presidio dei lavoratori dell'ASA indetto da Usb davanti la sede aziendale. La protesta ha ottenuto l'incontro con l'azienda richiesto da oltre un mese, per rappresentare tutti i problemi legati alla sicurezza e alla salute sul lavoro, fino all'apertura di un tavolo sindacale sull'organizzazione del lavoro che il Direttore si è impegnato ad aprire già dalla prossima settimana.



Un primo importante risultato della mobilitazione - dichiara Maria Teresa Pascucci dell'esecutivo regionale USB - che saremo pronti a ripetere se la Direzione aziendale non incontrerà i lavoratori quando vogliono essere ascoltati.

 



Sappiamo che il risanamento dell'azienda e l'avvio della raccolta porta a porta richiedono ancora del tempo - prosegue Pascucci - ma il diritto a lavorare in sicurezza non può essere subordinato a strategie e piani aziendali e i gravi eventi occorsi ai lavoratori nei giorni scorsi segnalati da USB nei giorni scorsi stanno a dimostrarlo.



La trattativa sull'organizzazione del lavoro- sottolinea la rappresentante USB - potrebbe migliorare anche l'organizzazione del servizio con il contributo delle proposte dei lavoratori.



Oggi - conclude Pascucci - i lavoratori hanno iniziato un percorso di lotta per la salvaguardia del territorio, per la tutela della salute loro e di tutti i cittadini, ai quali hanno lanciato un appello per unire le forze in difesa di un servizio pubblico essenziale che appartiene a tutti.



* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni